The Way I Am

[Intro]
Dre, lascialo andare  
Ehi alza un pochino il ritmo  
Ehi  
Questa canzone è per tutti  
Fanculo state zitti e ascoltate  
[Verso 1] 
Ehi  
Sto seduto dietro con questo  
pacco di zig zag (1) e questa busta  
di erba (2) che mi da la roba  
di cui ho bisogno per essere  
il più miserabile MC (3) 
di questa – di questa terra.  
E da quando sono nato  
sono stato maledetto  
con questa maledizione solo per maledire  
e spifferare queste impazzite  
e bizzarre cose che funzionano  
e che vendono e  
aiutano a mitigare  
tutta la tensione che mi danno  
queste sentenze che ricevo 
Lo stress che mi ha mangiato  
recentemente dal mio petto  
E io resisto ancora in pace —  
Ma almeni abbiate la decenza  
di lasciarmi da solo  
quando voi pazzi  
mi vedete nelle strade  
mentre sto mangiando  
o dando da mangiare a mia figlia  
di non venire e parlare con me —  
Io non vi conosco e… no,  
io non vi devo un cazzo  
Io non sono il Signor N’Sync (4),  
Io non sono quello che  
i vostri amici pensano  
Io non sono il Sig. Amichevole,  
io posso essere un bastardo 
Se mi dai l’elemosina  
e il contenitore è vuoto  
Non esiste pazienza in me e  
se tu mi offendi ti alzo di 10 piedi  
nell’aria. Non me ne frega niente  
di chi c’era  
e di chi mi ha visto farti la predica.  
Vai a chiamare il tuo avvocato,  
vai a intentare una causa  
Sorriderò nel tribunale  
e ti comprerò un guardaroba  
Sono stanco di tutti voi —  
Non ho intenzione di essere cinico,  
ma questo è tutto quello  
che posso essere … sono solo io.  
[Ritornello] 
E io sono quello che tu dici che sono 
Se non lo sono, allora perchè dici che lo sono?  
Nei giornali, nei notiziari, ogni giorno io sono  
Le radio non vogliono nemmeno  
passare la mia musica  
Perchè io sono quello che tu dici che sono  
Se non lo sono, allora perchè dici che lo sono?  
Nei giornali, nei notiziari, ogni giorno io sono  
Non lo so… è solo che così sono fatto.  
 

[Verso 2] 
A volte mi sento come mio padre  
Odio essere disturbato  
Con tutto questo nonsense… è costante  
Oh, è il contenuto  
della canzone “Guilty Concience” (5) 
che ha ottenuto delle marce risposte.  
E tutta questa controversia 
che mi gira intorno  
E sembra che i media immediatamente  
puntano il dito contro di me —  
Così io ne punto uno contro di loro,  
ma non l’indice o il mignolo  
o l’anulare (6) o il pollice, 
è quello che tu tiri su  
quando non te ne frega un cazzo,  
quando tu non vuoi lo tiri su  
Con le stronzate che tirano fuori 
perchè sono piedi di merda  
Quando un tizio viene preso in giro  
e spara nella sua scuola  
E loro danno la colpa a Marilyn (7) 
E l’eroina di cui  
si fanno i genitori  
E guarda dov’è arrivato  
La Middle America (8),  
ora è una tragedia,  
ora è così triste vedere  
una città di alta classe  
in cui succedono queste cose —  
Loro attaccano Eminem  
perchè io rappo in questo modo  
Ma io ne sono fiero  
perchè mi danno da mangiare  
col carburante di cui ho bisogno  
per il fuoco per bruciare…  
e sta bruciano…  
e sono tornato.  
[Ritornello] 
[Verso 3] 
Sono così malato e stanco  
di essere ammirato  
Che vorrei solo  
morire o essere licenziato  
O scaricato dalla mia etichetta (9) 
e fermare la favola.  
Non sono capace di arrivare  
al top come con “My Name Is…” (10) 
e archiviarmi  
in un fenomeno pop  
e andare in rotazione  
nelle radio rock-and-roll  
E io non ho  
la pazienza —  
di fare affari con queste  
caucasiche teste di cazzo  
che pensano che io sono un wigger (11) 
che cerca di essere nero  
Perchè parlo con l’accento  
e mi afferro le palle  
Così loro continuano a farmi  
le stesse fottute domande.  
Quale scuola ho frequentato,  
in quale quartiere (12) sono cresciuto  
e il perchè, chi, cosa,  
quando, il dove e il come  
fino a che non mi prendo i capelli  
e me li strappo via  
Perchè mi fanno diventare pazzi —  
Non ce la faccio, stò correndo,  
Sto in piedi e mi siedo  
Sono grato di  
ogni fan che ho 
Ma non posso fare una cacata al bagno  
senza qualcuno che mi aspetti di fuori  
No, non ti firmo un autografo  
Tu puoi chiamarmi stronzo,  
ne sono fiero  
 

[Ritornello]

Note:

(1) – “Zig zag” – termine con il quale si è soliti indicare la cartina in cui si avvolgono le sigarette di marijuana. 

(2) – “Weed” intesa come erba da funare, ovvero marijuana. 

(3) – Nella cultura hip hop, un “M.C.” (Master of Cerimonies) è una persona capace di destreggiarsi al microfono in modo superlativo, creando rime, recitandole con scioltezza e improvvisando freestyle.

(4) – “N’Sync” boy-band tipo Backstreet Boys, Five, ecc. 

(5) – “Guilty Concience” – traccia con featuring di Dr. Dre contenuta nel primo LP di Eminem “The Slim Shady LP”.

(6) – “Ring” in questo caso non assume il significato di “anello”, ma è la contrazione di “ring-finger” ovvero “dito da anello” ovvero “anulare”. 

(7) – “Marylin” inteso come Marylin Manson, leader della band omonima.

(8) – “Middle America” inteso come “classe media americana” ovvero “borghesia”. 

(9) – “Label” inteso come “etichetta discografica”. 

(10) – “My Name Is…” è il primo singolo estratto da “The Slim Shady LP” che ha fatto conoscere Eminem a tutto il mondo.

(11) – “Wigger” è un termine dispregiativo con cui si indica un individio di razza bianca. “Nigger” è invece il termine dispregiativo con cui si indica un individuo di razza nera. 

(12) – “Hood” in realtà significa “foresta” ma nello slang dei rapper americani con “hood” si è soliti indicare il quartiere in cui si vive e/o si è cresciuti (vedi il film Boyz ‘n the Hood).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...