Evil Deeds

[ Intro – Eminem ] 
 Signore, ti prego perdonami 
per quello che faccio, 
perché non so che cosa ho fatto. 
[ Ritornello – Eminem ] 
Padre ti prego perdonami 
perché non so quello che faccio. 
Solo non ho mai avuto 
l’occasione per incontrarti. 
Perciò non sapevo 
che sarei cresciuto per essere 
il seme malvagio di mia madre 
e per fare queste cattive azioni. 
[ Verso 1 – Eminem ] 
Quando mia madre ha avuto 
un bambino, è come impazzita 
( è come impazzita ) [ ripetuto x 5 ] 
Lei non mi voleva, 
e così decise di abbandonarmi 
( decise di abbandonarmi ) [ ripetuto x 4 ] 
Driin Driin, ha suonato il campanello 
dei vicini di casa e mi ha deposto 
sulla loro veranda 
( sulla loro veranda ) [ ripetuto x 4 ] 
Ma neanche loro mi volevano, 
e così mi hanno lasciato 
sul prato di qualcun’altro 
( sul prato di qualcun’altro ) [ ripetuto x 3 ] 
Poi finalmente qualcuno mi ha accettato, 
sono stati il mio prozio e la mia prozia, 
Edna e Charles 
( Edna e Charles ) [ ripetuto x 4 ] 
Sono state le uniche persone 
alle quali sono stato affidato. 
Alle elementari gli altri bambini 
si mettevano contro di me 
e cantavano una canzone 
( cantavano una canzone ) [ ripetuto x 4 ] 
che faceva pressappoco così : 
“Mary ha una pecorella, 
una pecorella, una pecorella. 
Debbie (1) ha avuto un figlio 
da Satana, un figlio da Satana”. 
Mamma, perché continuano a dire così ? 
Io non capisco, non capisco. 
E comunque, dov’è papà ? 
[ Ritornello – Eminem ] 
Padre ti prego perdonami 
perché non so quello che faccio. 
Solo non ho mai avuto 
l’occasione per incontrarti. 
Perciò non sapevo 
che sarei cresciuto per essere 
il seme malvagio di mia madre 
e per fare queste cattive azioni. 
[ Verso 2 – Eminem ] 
Prevalentemente, prevalentemente, 
tutto è sempre “prevalentemente”. 
Prevalentemente bianco, 
prevalentemente nero, 
ma che mi dite di me ? 
In quale categoria mi inserite ? 
Beh, presumo di essere 
prevalentemente entrambi. 
Penso che se sento un’altra volta 
questa cazzo di parola mi metto ad urlare. 
Che cosa ti sembro mentre vomito 
proiettili ? un commediante ? 
Pensi che stia scherzando ? 
Che cosa ti sembro, un qualche tipo di [ idiota ] 
Aspetta un minuto, merda, non dire così – 
Perché sono così incompreso ? 
Perché devo superare così tante cazzate ? 
Fanno schifo queste cazzate, ??? 
La disgrazia sono io. 
Ecco di nuovo il povero Marshall 
che piagniucola a proposito suoi 
milioni di dollari, della sua villa 
e del rammarico in cui affoga da sempre 
a causa del padre che non ha mai avuto, 
della brutta infanzia che ha passato, 
del fatto che sua madre era una tossica 
ed a causa della sua ex moglie. 
Amico non vorrei mai avere 
le disgrazie che questo signor 
Mathers dice di aver avuto. 
Non riesco neppure ad immaginarle. 
Quel piccolo ricco povero bastardo bianco 
dovrebbe ritirare un pò di denaro 
dalla banca e farci un bel bagno dentro. 
Amico, se solo avessi la metà di quei soldi. 
Merda, se solo tu conoscessi 
la metà di quello che ho passato. 
[ Ritornello – Eminem ] 
Padre ti prego perdonami 
perché non so quello che faccio. 
Solo non ho mai avuto 
l’occasione per incontrarti. 
Perciò non sapevo 
che sarei cresciuto per essere 
il seme malvagio di mia madre 
e per fare queste cattive azioni. 
[ Verso 3 – Eminem ] 
Cattive azioni, 
mentre pianto questi semi malvagi. 
Ti prego, liberami da questi demoni. 
Non ho mai programmato 
nessuna di queste stronzate, 
mamma, ti prego, credimi. 
  Non voglio essere il figlio di Satana, 
non ho mai avuto l’occasione 
per dirti che mi dispiace. 
Ora gurda quanto dolore ho provocato. 
Caro Babbo Natale, 
perché non ritorni quest’anno ? 
Cosa ho fatto di tanto cattivo 
per meritarmi tutto questo ? 
Poteva essere tutto così perfetto, 
ma la vita non è una fiaba. 
Sto per essere innalzato al cielo, 
quaranta piedi sotto di me, 
c’è gente ovunque. 
Non so neanche come mi sento, 
loro mi conoscono solo peché 
mi trovo su questa ruota panoramica. 
Tutto quello che voglio fare 
è andare al centro commerciale 
e portare Hailie (2) sulla giostra, senza 
questa folla che mi segue ovunque vada. 
La vita è come una giostra, ora andiamo, 
DO-SI-DO, si apre il sipario, 
lo spettacolo deve continuare. 
Ora facciamo il girotondo, 
lo spettacolo è finito, 
potete andare tutti a casa adesso. 
Ma il sipario ancora non si chiude per me, 
e non è così che la fama deve essere. 
Dov’è l’interruttore che posso 
semplicemente spegnere e riaccendere ? 
Questo non è il modo in cui ho scelto di vivere. 
Perciò ti prego, Dio, dammi la forza per avere 
quel che mi serve per continuare, finché 
non avrò passato 50 volte il testimone. 
La telecamera è accesa, 
ho perso la mia anima. 
[ Ritornello – Eminem ] 
Padre ti prego perdonami 
perché non so quello che faccio. 
Solo non ho mai avuto 
l’occasione per incontrarti. 
Perciò non sapevo 
che sarei cresciuto per essere 
il seme malvagio di mia madre 
e per fare queste cattive azioni.

(1) – “Debbie” – madre di Eminem

(2) – “Hailie” – figlia di Eminem

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...