Rap superstar

[Eminem – Parlato] 
La maggior parte della gente  
non vede quanto lavoro 
C’è dietro questa roba rap 
Io non lo sapevo 
Io non lo vedevo 
Non l’ho mai visto finchè  
non ci sono stato dentro 
Devi esserci dentro 
Per capire com’è 
Ma devi sempre 
La gente deve sempre  
vederti sorridere 
Devi sempre indossare  
la maschera 
Capisci quello che dico 
Non importa quello che  
hai appena passato 
[Ritornello – B-Real] 
Così vuoi diventare  
una superstar del rap 
E vivere agiatamente,  
una grande casa 
5 macchine,  
hai la responsabilità 
Di farti strada nel mondo 
Non fidarti di nessuno 
Devi costantemente  
guardarti alle spalle 
[Verso 1 – B-Real] 
Ricordo i giorni in cui ero  
un ragazzino che stava crescendo 
Mi guardavo allo specchio  
sognando di fare il botto  
Di infiammare le folle e fare soldi 
Far successo con le ragazze 
Firmare autografi e qualsiasi  
cosa la gente volesse da me 
Stronzate divertenti 
Quanti soldi circolano nel mondo  
in cui stai per entrare 
Nondimeno devi  
farlo per il piacere 
Ma non sai nulla del sangue,  
del sudore e delle lacrime 
E perdi alcuni dei tuoi amici 
E perdi un po’ di te stesso 
La musica è passata in fretta 
Se tutto va bene non  
lavori per il tipo sbagliato 
Un megalomane con la zucca bacata 
Non sai come comportarti 
Vere stronzate  
48 tracce 
Il boss dello studio è un magnaccia 
Che fa firmare un contratto agli MC  
che vogliono fare un milione 
Ma non lo faranno mai 
Finchè lui non sbarrerà  
un assegno ancora 
Senza provare odio 
Ma le fantasie arrivano con questi 
Solo per sacrificare  
il gusto di far soldi 
Vuoi essere una superstar  
del rap nell’industria 
E prendere roba da gente  
che non sa cosa sia 
Credevo che fosse tutto  
giochi e divertimento 
Ma il prezzo della fama è alto 
E alcuni non possono permettersi  
di pagare per giocare 
Intrappolato in ciò di cui rappi 
Dimmi cosa succede  
quando perdi il potere 
La strada che hai intrapreso  
comincia a crollare 
Niente fans Niente fama  
Niente rispetto 
Niente spiccioli Niente donne 
E chiunque caga sul tuo nome 
[Ritornello – B-Real] 
Così tu vuoi diventare  
una superstar del rap 
E vivere agiatamente 
Una grande casa 
5 macchine 
L’affitto pagato 
Per farti strada nel mondo  
non fidarti di nessuno 
Devi costantemente  
guardarti alle spalle 
Per diventare una superstar del rap 
E vivere agiatamente 
Una grande casa 
5 macchine 
L’affitto pagato 
Per farti strada nel mondo  
non fidarti di nessuno 
Devi costantemente  
guardarti alle spalle 
[Noreaga – Parlato] 
Quando firmi per  
un’etichetta discografica 
Non sai che stai firmando  
la fine della tua vita 
E a questi ragazzi bianchi  
non importa nulla di te 
Perché nell’istante in cui cadi 
Loro trovano un altro Noreaga 
E troveranno un altro  
Capone-n-Noreaga 
E troveranno un altro B-Real 
Perciò devi solo continuare 
Ad accumulare soldi 
Fa’ quello che devi fare finchè  
sei sulla cresta dell’onda 
E il figlio di puttana che  
viene buttato fuori dal giro 
Cade nel giro della droga 
E il giro della droga è anche peggio 
Perché se qualcuno ti dà fastidio 
Puoi sparare a loro e uccidere me 
Ma in quest’ambiente  
se qualcuno ti urta 
Devi essere umile 
[Eminem – Parlato] 
Non importa quello  
che hai appena passato 
La roba deve venir fuori bene 
Devi affrontare la gente 
Devi avere solo alti e alti 
E tutto deve essere perfetto 
Quando vedi qualcuno  
battere le mani  
Capisci,  
dagli una libbra 
O qualsiasi altra cosa 
Ma devi sempre fare  
come se nulla fosse 
[Ritornello – B-Real] 
[Verso 2 – B-Real] 
Il mio stesso figlio non mi conosce 
Siedo nella camera d’albergo in solitudine 
Ma ringrazio Dio che sono con i miei amici 
Ma certe volte vorrei tornare a casa 
Però niente video o radio 
Perché non mi dimostrano amore 
L’ipocrita deve percorrere  
la strada lentamente 
Così il disco verrà lanciato dalla Sony 
Sono nel mezzo come monie (???) 
E la stampa dice che 
La mia stessa gente mi rinnega 
E il miglior modo di tornare indietro 
È di tenere i piedi per terra 
Mai montarsi la testa 
Il tuo gruppo si preoccupava  
delle ragazze nel palazzetto 
Che vogliono solo tenersi aggrappate,  
continuare a darsi da fare 
E così via, e andare avanti e cadere giù 
Le puttane diminuiscono 
Alla prossima superstar del rap 
Senza vergogna gli danno un anno 
E saranno fuori dal gioco 
Lo stesso vale per l’ultimo 
Che venne prima di lui 
Guadagnò la fama 
Cominciò a essere ignorato 
Io lo avevo avvisato 
Lo avevo assicurato 
Non è facile credere alla gente ansante  
e squallida che vuole essere ricca 
Sparlano 
[Ritornello – B-Real]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...